News

Area Riservata

Nome Utente:

Password:



SCOZIA

foto1
  • Destinazione: TOUR DELLA SCOZIA
  • Trattamento: MEZZA PENSIONE
  • Periodo:
    • - DAL 02 AGOSTO AL 08 AGOSTO
  • Prezzo da: 1,630,00 €

TOUR DELLA SCOZIA

PROGRAMMA DI VIAGGIO

 

VENERDI’ 02 AGOSTO 2019

Partenza dai luoghi convenuti verso aeroporto di Milano Malpensa e disbrigo delle formalità doganali. Partenza del volo diretto EasyJet  per Edimburgo alle ore 08.30 con arrivo alle ore 10.00 orario locale. Incontro con la guida e trasferimento in bus privato a Glasgow (75 km). Sistemazione in hotel 3 stelle centrale. Tempo libero fino all’ora di cena. Cena in hotel e pernottamento.

 

SABATO 03 AGOSTO 2019

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per il giro panoramico di Glasgow e visita della Cattedrale di St.Mungo. Si tratta di un meraviglioso esempio di architettura gotica, e prima della Riforma scozzese, consisteva nella chiesa cattolica cittadina. Partenza per le Highlands, il Loch Lomond, passaggio al “Rest and be thankful”. Pranzo libero. In seguito, visita del castello di Inveraray: situato sulla riva del Loch Fyne, è stata la residenza del duca di Argyll, capo del clan Campbell, sin dal XVII secolo. La residenza è principalmente in stile neogotico, gli interni comprendono una serie di sale neoclassiche, oggi aperte al pubblico. Il XIII duca e la sua famiglia vivono in appartamenti privati situati nel castello e occupano due dei tre piani della struttura compresi tra le torri merlate circolari del castello. Secondo la leggenda il castello sarebbe infestato da un fantasma di un arpista che venne impiccato nel 1644 per aver spiato la padrona di casa e si dice che si manifesti con il suono di un’arpa. Al  terrine della visita, continuazione per Oban. Sistemazione in hotel 3 stelle con vista sul porto. Cena e pernottamento in hotel.

 

DOMENICA 04 AGOSTO 2019

Prima colazione in hotel. Partenza per Mallaig, imbarco sul traghetto con destinazione isola di Skye. La bellezza indomita dell‘isola di Skye è conosciuta fin dai tempi dell’epoca vittoriana, quando i primi alpinisti europei arrivavano fin qui per esplorare le sue valli selvagge e le sue montagne Collegata alla terra ferma da un lungo ponte arcuato, questa isola meravigliosa vi saprà incantare con la varietà del paesaggio e per il suo essere uno degli angoli di Scozia in cui si custodisce e si tramanda la cultura e la lingua gaelica. Come un mostro preistorico l’isola di Skye sembra emergere dal mare con la sua costa frastagliata, i suoi brulli e quasi inaccessibili promontori e il fascino arcaico delle sue vallate. Pranzo libero. Nel pomeriggio tour panoramico dell’isola con passaggio nei pressi del castello di Eilean Donan. Sistemazione in hotel 3 stelle a Dingwall. Cena e pernottamento in hotel.

 

LUNEDI’ 05 AGOSTO 2019

Prima colazione in hotel. Partenza per Loch Ness, sicuramente il lago più famoso della Gran Bretagna e probabilmente del mondo. È uno dei loch che si trovano lungo la Great Glen: misura circa 36 km di lunghezza per 3 km di larghezza. Il Loch Ness deve principalmente la sua fama al mostro soprannominato Nessie, che abiterebbe le sue profondità e che sarebbe stato avvistato più volte da diversi testimoni. Tempo per una minicrociera di 30 minuti sul lago. Successivamente, visita delle rovine del castello di Urquhart. Le rovine che oggi si vedono risalgono a un periodo che va dal XIII al XVI secolo, però molto probabilmente il suo nucleo originario è più antico. Le ultime truppe presidiarono l’Urquhart Castle durante le rivolte Giacobite, e lo fecero esplodere quando l’abbandonarono. Pranzo libero a Inverness: capitale delle Highlands nonché la città più settentrionale del Regno Unito. Luogo con una storia intensa, ricca di avvenimenti che hanno avuto ripercussioni importanti per tutta la Scozia, Inverness è oggi un vivace centro urbano in continua crescita che vanta la miglior qualità della vita del Regno Unito.  Nel pomeriggio visita di Fort George: è uno dei migliori esempi di ingegneria militare di tutto il Regno Unito. La sua caratteristica più imponente è la muraglia lunga circa 1,5 km che lo circonda. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

 

MARTEDI’ 06 AGOSTO 2019

Prima colazione. Partenza per Elgin e visita della Cattedrale. La cattedrale, oggi in rovina, era la più imponente chiesa della Scozia settentrionale. Fondata ai primi del sec. XIII dal vescovo Andrea di Moray, devastata da incendi nel 1270 e nel 1390, fu ricostruita, conservando parti più antiche, sul principio del sec. XV. Dopo la Riforma, seguendo il destino di molte altre cattedrali di Scozia, fu abbandonata.  Proseguimento per la visita di una distilleria di Whisky con degustazione. Pranzo libero. Proseguimento per Aberdeen, sistemazione in hotel 4 stelle centrale. Cena e pernottamento.

 

MERCOLEDI’ 07 AGOSTO 2019

Prima colazione in hotel. Partenza per Stonehaven con sosta fotografica alle rovine di Dunnottar Castle. Il castello sorge su di un piccolo promontorio roccioso collegato a terra solo da uno stretto passaggio e circondato dalle fredde acque del Mare del Nord. Dunnottar Castle fu la dimora di una delle più potenti famiglie in Scozia, i Conti Marischal. Proseguimento verso Dundee e arrivo a Forfar. Visita del castello di Glamis:  è noto anche, come la casa d’infanzia della Regina Madre e luogo di nascita della regina Margherita. La famiglia reale vive a Glamis sin dal 1327. Si trova nella fertile terra di Strathmore, presso Forfar, capitale di Angus e domina il villaggio di Glamis. Pranzo libero. In seguito, partenza per Edimburgo, sistemazione in hotel 3 stelle centrale. Cena in ristorante e rientro in hotel per il pernottamento.

 

GIOVEDI’ 08 AGOSTO 2019

Prima colazione in hotel. Giro panoramico della città con visita del castello di Edimburgo. Il Castello di Edimburgo è forse il castello scozzese più famoso al mondo. Nella sua architettura, si legge la storia della Scozia. La parte più antica del Castello, datata 1100 è la Cappella di Santa Margherita (St Margaret’s Chapel). A questa segue la Great Hall fatta costruire da James IV intorno al 1510; si deve a Regent Morton ed è datato tardo 1500 il Half Moon Battery. Risale alla fine della seconda guerra mondiale lo Scottish National War Memorial. Da non perdere le sale con i gioielli della corona di Scozia, la Stone of Destiny e nel museo nazionale scozzese delle armi (National War Museum of Scotland) le pistole Mons Meg e One O’Clock. Al termine della visita, pranzo libero e pomeriggio a disposizione fino al trasferimento in aeroporto a Edimburgo. Alle ore 20.15 partenza con volo diretto EasyJet per Milano Malpensa con arrivo previsto alle ore 23.50. Rientro in bus verso il luoghi di origine.

Sei interessato a questa proposta?

Compila il modulo seguente e verrai ricontattato per un offerta personalizzata!
Nome*:
Email*:
Telefono:
Partecipanti:
Periodo:
Oggetto*:
Messaggio*:
Privacy*:
 
* Campi obbligatori!
 
indietro stampa

Informazioni Utili